Come prevenire la corrosione

 

Una piscina coperta offrirà innumerevoli ore di svago e relax se costruita e mantenuta nel modo giusto. Tuttavia, scegliere i materiali inadeguati o non assicurare la giusta composizione delle sostanze chimiche nell'acqua metterà fine rapidamente ai momenti di benessere.

L'ambiente di una piscina coperta è aggressivo, sia per la temperatura, l'umidità dell'aria e le sostanze chimiche aggiunte all'acqua.

Per questo motivo è molto importante che i materiali utilizzati in un deumidificatore siano resistenti alla corrosione. In caso contrario, la durata di vita del prodotto sarà troppo breve.

Registratevi qui per ricevere la nostra "Guida alla selezione della deumidificazione delle piscine".

Non utilizzare mai in combinazione la ventilazione comfort e la ventilazione per piscine


L'errore più grave che si può fare quando si decide come deumidificare la piscina coperta è quello di utilizzare la normale ventilazione comfort.

I componenti delle unità di ventilazione comfort non sono prodotti per resistere all'ambiente aggressivo di una piscina, di conseguenza, è necessario assicurarsi che la ventilazione comfort dell'edificio non venga combinata con la ventilazione della piscina.

I migliori materiali per i deumidificatori


I materiali di base utilizzati nel deumidificatore per scambiatori di calore, ventole e superfici sono classificati in diverse classi di corrosione a seconda della durata di vita richiesta.

Raccomandiamo che il materiale di base sia in alluminio o in acciaio zincato a caldo e successivamente verniciato a polvere. Gli scambiatori di calore devono essere realizzati in alluminio, con protezione epossidica e rivestiti.

In particolare gli evaporatori e i condensatori devono essere ben protetti, prima con un primer di rivestimento epossidico e successivamente con un rivestimento di finitura.

In genere, l'acciaio zincato o l'alluminio verniciato a polvere sono gli unici materiali adatti per gli ambienti di piscina. Evitare l'utilizzo di acciaio inossidabile standard.

 Scambiatore di calore Dantherm

La giusta miscela di sostanze chimiche è fondamentale


L'ambiente aggressivo delle piscine coperte dipende molto dalle sostanze chimiche aggiunte nell'acqua. Il trattamento dell'acqua con troppo cloro aumenta il rischio di corrosione dell'inventario all'interno del locale piscina e del relativo locale tecnico.

Una miscela inesatta di ingredienti chimici nell'acqua potrebbe distruggere molto rapidamente tutto l'inventario, compreso il deumidificatore e le altre apparecchiature installate per il trattamento dell'aria.

Un'altra questione molto importante, quando si tratta di aggiungere sostanze chimiche, è ovviamente la salute delle persone che usano la piscina.

Un trattamento insufficiente dell'acqua comporta scarsa igiene, mentre l'acqua eccessivamente trattata provoca la formazione nell'aria di gas che contengono cloro, con possibili irritazioni agli occhi e difficoltà respiratorie.

Valori soglia per le sostanze chimiche

Di seguito sono riportati i valori soglia per i prodotti per piscine coperte secondo la norma EN/ISO 12944-2, classe di protezione C4. Il rispetto di questi valori è necessario ai fini della validità della garanzia.

Durante l'aggiunta di sostanze chimiche:

Cloro libero:                1,0 - 2,0 PPM
Cloro combinato:        Max. 1/3 del contenuto di cloro libero
pH:                               7,2 - 7,6
Alcalinità totale:              80 - 150
Durezza del calcio:         250 - 450
Sostanze solide disciolte totali:    < 2.000
Solfati:                    < 360

Durante l'aggiunta di sostanze chimiche:

Sale (NaCl):                  < 30.000
Sostanze solide disciolte totali:    < 5.500
pH:                              7,2 - 7,6
Alcalinità totale:             80 - 150
Durezza del calcio:        250 – 450
Solfati:                   < 360

Quindi, per evitare la corrosione delle apparecchiature della piscina coperta, è necessario scegliere materiali adatti all'ambiente aggressivo di una piscina coperta e assicurarsi che le sostanze chimiche aggiunte rientrino nei valori di soglia.


Guida alla scelta per la deumidificazione delle piscine definitiva


Per approfondire le specifiche sulla scelta e il dimensionamento del deumidificatore più adatto per la vostra piscina coperta, registratevi per ricevere la nostra "Guida alla scelta - Deumidificazione delle piscine".

Dantherm è un fornitore leader nel mercato di soluzioni di climatizzazione ad alta efficienza energetica per i clienti di tutto il mondo. Chiedete al vostro fornitore di piscine un prodotto Dantherm.